Jazz Quartet

Roberta Sdolfo, Alberto Bonacasa, Gianluca Alberti, Roberto Paglieri

Non è solo musica, il jazz. È anche un modo di stare nel mondo, e un modo di stare con gli altri. Al cuore della sua 'filosofia' ci sono l’unicità e il potenziale di ciascun individuo, uniti però alla sua capacità di ascoltare gli altri e improvvisare insieme a loro. È stato creato dai discendenti degli schiavi, ma sa parlare di libertà. È figlio della malinconia del blues, ma sa lasciarsi andare alla felicità più pura. Le sue radici sono nella tradizione, ma la sua sfida è la continua innovazione. E anche se vive di tensioni armoniche e ritmiche, ha saputo e sa essere ancora messaggero di pace (...) in questo universo fatto di opposti che si riconciliano, le idee centrali del jazz possano aiutare le persone e le comunità a cambiare il loro modo di pensare e di agire, con se stesse e le une con le altre.

 

da "Come il jazz può cambiarti la vita" di Wynton Marsalis

 

Il gruppo con cui propongo i miei progetti artistici, tra cui Ella Fitzgerald Tribute, Il Jazz è un pretesto, Vento Jazz, Jazz Voices, e Poetico Jazz, è composto da:

 

Alberto Bonacasa  pianoforte

Gianluca Alberti  contrabbasso

Roberto Paglieri  batteria

 

E' una formazione molto affiatata, caratterizzata da un intenso interplay, che opera sulla scena milanese dal 2001, e i cui componenti hanno portato le proprie performance in varie parti d’Europa e negli USA, vantando collaborazioni con nomi illustri del mondo jazzistico (Fabrizio Bosso, Slide Hampton, Randy Brecker, Bob Mintzer, Franco Ambrosetti, Bruno de Filippi, Renato D’Aiello, Carlo Atti, Emanuele Cisi … ) e del mondo pop.

Con questa band, e con la partecipazione di Massimo Minardi, Tullio Ricci, Gianpiero Spina e Vittorio Sicbaldi, nel 2011 ho inciso, per l’etichetta Philology, Il Lato Jazz del Cuore, un disco di standards rivisitati con testi originali di mia composizione, per merito del quale sono entrata nella classifica Top Jazz 2011 redatta dal mensile Musica Jazz relativamente alle categorie Migliori Voci e Migliori Nuovi Talenti.

Nel 2015 inoltre, sempre con il trio di Alberto Bonacasa e ancora per Philology, ho inciso il disco Spirito del Vento, con la partecipazione straordinaria di Sandro Gibellini, chitarrista "storico" del jazz italiano, e del saxofonista Emanuele Cisi.  

Pagina Facebook di Voce e Creatività Vocale